CAMERE | HENRY JAMES

Unica junior suite di 43 metri quadrati, è dedicata al grande scrittore americano che visse a Firenze per lunghi periodi intorno all’epoca in cui la città fu capitale d’Italia. Vi ambientò parte del romanzo “Ritratto di signora”, da cui è stato tratto anche un famoso film. Questa camera dai toni neutri, la più classica, si affaccia su un giardino interno. Le pareti sono state tinteggiate con la esclusiva pittura white house di Farrow and Ball al fine di riprendere alla perfezione i toni dell’affresco, i mobili d’epoca sono in noce, le tende in seta color panna. Il bagno, con un’ampia finestra, è diviso in antibagno e la toilette come si faceva una volta, e ha sia una vasca in ghisa che una cabina doccia in travertino.

  • Superficie totale 43 metri quadrati
  • Matrimoniale Queen size
  • possibilità letto aggiunto
  • Occupazione totale 3 persone
  • accappatoi
  • ciabattine in spugna
  • set di cortesia della Fattoria di Belcanto (prodotti naturali del Mugello)
  • LCD TV
  • aria condizionata
  • WiFi